Ecco cosa accadrà ora che Trump è presidente

trump-kkk

Trump ce l’ha fatta. Il tycoon americano è il nuovo presidente degli Stati Uniti, e ha vinto contro una Clinton che era data ufficialmente come favorita. Molte persone festeggiano la vittoria di Trump felicitandosi che “ha vinto un uomo al di fuori delle lobby e del Bilderberg”, ma noi siamo “gombloddisti!1!” e crediamo che la verità sia diversa. Innanzitutto: siamo … Continua a leggere

Putin soldato Nwo: l’amore esploso con Erdogan è l’ennesima prova

Putin-Erdogan: esplode l'amore

Sulle colonne di questo blog e sulla pagina Facebook più volte ho proposto riflessioni sul ruolo della Russia e di Putin nello scenario internazionale e mondiale, chiedendo se davvero egli fosse considerabile “un nemico del nuovo ordine mondiale“, inteso come progetto delle elites di costituire un governo unico globale, che controlli tutto il mondo eliminando i governi centrali, o meglio … Continua a leggere

Cosa sta accadendo in Turchia dopo il FALSO golpe: è dittatura conclamata

Cnj8Y77WAAAcia-

All’indomani del presunto colpo di stato in Turchia, avevamo pubblicato un articolo che evidenziava come, alla luce degli eventi, probabilmente era stato lo stesso Erdogan o i suoi fedeli ad organizzare la messinscena del golpe. Oggi, a distanza di quattro giorni, riteniamo ancora più fondato tale sospetto, caldeggiato da autorevoli politici dell’opposizione turca, dal magnate Gulan, avversario numero uno di … Continua a leggere

Anche sul disastro di Chernobyl aleggia lo spettro del complotto – VIDEO

il_complotto_di_chernobyl__the_russian_woodpecker_2014

Casualmente, sfogliando un sito di recensioni di video documentari e inchieste, mi sono trovato dinnanzi ad un documentario, “The Russian woodpecker” prodotto nel 2014 sotto regia ucraino-britannica, sul presunto complotto di Chernobyl. Proprio così. Personalmente, pur conoscendo la vicenda del disastro nucleare del 26 Aprile 1986, avendo visto alcuni documentari e letto qualcosa sul web e sui libri, ignoravo che … Continua a leggere

Guerra al terrorismo? Il risultato è stato CENTUPLICARE i terroristi…

maxresdefault

Turchia, Bangladesh, Iraq, ancora Iraq: ormai c’è una strage al giorno… la situazione in Medio oriente peggiora di mese in mese, e cresce il numero degli individui che si “radicalizzano“… altro che guerra al terrorismo!   Fateci caso: l’Islam esiste da MIGLIAIA di anni, ma tanti fanatici in questo modo, non ci sono mai stati. Da quando è iniziata la … Continua a leggere

Putin è un soldato del nuovo ordine mondiale come Obama, ecco le prove!

putin

Ormai da qualche anno, da quando le relazioni tra Usa/Ue e la Russia si sono deteriorate, è scoppiata la Putinmania. Sono numerosi i fans italiani del leader russo. E se ci fermiamo alle apparenze, c’è da capirli. Effettivamente, analizzando le cose in modo superficiale, ci sarebbero diversi motivi per sostenere il leader russo, rispetto a quelli occidentali. Ecco i buoni … Continua a leggere

Giorgia Meloni: “gli spacciatori votano per chi vuole legalizzare la droga”

caffebook

Giorgia Meloni commentando la posizione antiproibizionista di Virginia Raggi (M5s) “ora gli spacciatori sanno chi votare”… CARA GIORGIA, BASTA BECERISMI, E’ ORA DI PIANTARLA! Vediamo perché (…) Il centrodestra italiano è ancora al medioevo. Probabilmente perché prende molti voti tra le fasce più anziane della popolazione, ancora legate allo storico dualismo destra-sinistra, il centrodestra nel 2016 sostiene ancora il proibizionismo, … Continua a leggere

Psicosi terrorismo: ecco cosa sta accadendo negli USA

psicosi terrorismo

In USA è psicosi terrorismo… grazie ad una campagna del terrore iniziata e mai cessata all’indomani dell’11 Settembre, composta ad continui allarmi terrorismo, l’emergenza antrace, quando i media parlavano di lettere contaminate da antrace o possibili sabotaggi nei supermercati o negli acquedotti. Le leggi speciali, il “patriot act” introdotto all’indomani degli attentati, e negli ultimi anni la massima visibilità conferita … Continua a leggere

Senatore Usa: “USA ed i suoi alleati sono i responsabili del terrorismo in Siria”

Il senatore Richard Black a Palmira

Di seguito vi proponiamo l’interessante traduzione di un articolo apparso niente di meno che sul Washington Post, che conferma come dietro alla nascita e all’ascesa del terrorismo in Siria ci siano gli USA ed i loro alleati; discorsi in parte sovrapponibili a quelli che abbiamo proposto nel dossier L’ISIS è una grande operazione occidentale: ecco le evidenze che lo provano … Continua a leggere

Anniversario della liberazione. Allora siamo liberi?

13102741_985642281519846_8583394568370772823_n

25 Aprile: riceviamo e pubblichiamo il commento di A.C. In tutti i comuni d’Italia stamani hanno sfilato corone di alloro, fasce tricolori, bandiere (principalmente rosse) e grandi discorsi sui valori della libertà, della resistenza dall’invasore con commemorazione di una parte dei morti. IPOCRITI. Non mi riferisco a quelli che portano la fascia tricolore o ai pochi partigiani rimasti vivi, è … Continua a leggere