Ecco perché le canzoni di”Bello Figo” vanno fermate

Vorrei dire la mia sul nuovo “fenomeno” del momento, nato sul web e sbarcato sul piccolo schermo, sollevando un caso nazionale. Mi riferisco il cantante rap Bello FiGo, autore di controverse canzoni, venuto alla ribalta della cronaca nazionale dopo la sua partecipazione al programma televisivo di Belpietro, dove si è confrontato con la Mussolini e con un mediatore culturale di … Continua a leggere

La vigliaccata razzista: si fa tatuaggio poi non paga e malmena l’ambulante

A poche ore dall’omicidio del 36enne rifugiato nigeriano, massacrato per aver difeso la compagna da insulti razzisti, a due giorni dalla vicenda dei 2 bengalesi pestati perché non conoscono il vangelo, il video di un nuovo espisodio razzista, accaduto questa volta nel cosentino, indigna il web. A prima vista, può sembrare che l’ambulante molesti i ragazzi in spiaggia, ma in … Continua a leggere

Articoli profetici: gli scenari che avevamo previsto sempre più evidenti!

Poco fa sui social network, mi è passato davanti un articolo che parla del caso accaduto a Parma, di un tunisino brutalmente massacrato a morte da parte di due italiani, che per compiere il loro gesto, hanno assoldato quattro romeni. Una vicenda davvero sconvolgente, con modalità che nocensura.com ha definito giustamente “degne dell’ISIS”. L’uomo è morto dissanguato dopo che gli … Continua a leggere

Ci MANIPOLANO al punto che molti provano pena per gli animali e odio per i migranti

Ci MANIPOLANO al punto che molti provano pena per gli animali e odio per i migranti Questo articolo è ispirato ai seguenti 3 post pubblicati da un mio contatto su Facebook, un animalista. Tizio ha condiviso un’immagine di Link sui cani ore 10:52. Tizio commenta così: “Che bei cagnolini, ma come sono dolci”… Tizio (lo stesso tizio) ha condiviso un video … Continua a leggere

Ecco perché accostare ISIS al mondo islamico è semplicemente FOLLE

Immaginate se ci fosse un gruppo terrorista italiano, che commette atrocità e attentati uccidendo persone innocenti. Sicuramente come italiani sareste dispiaciuti e mortificati. Vi vergognereste di condividere la Vostra “nazionalità” con queste persone. Ebbene, adesso provate ad immaginare come vi sentireste se foste messi all’indice e guardati con sospetto, solo perché siete italiani come quel gruppo terroristico. Immaginate se qualcuno … Continua a leggere

Raid contro musulmani: i media tacciono (ed in alcuni casi istigano…)

Ad integrazione dell’articolo Italia – Molotov e incendi contro la comunità islamica, ma i media TACCIONO! che racconta i casi accaduti a Rozzano (MI) e Mirandola (MO) dove rispettivamente è stata lanciata una molotov contro un Centro Islamico e dato alle fiamme un negozio di proprietà di islamici, riporto altri episodi che vedono come vittime soggetti che hanno l’unica “colpa” … Continua a leggere

Ecco perché razzismi e xenofobia fanno il gioco dell’ISIS e del terrorismo

Gli attentati di Parigi hanno, come era ampiamente prevedibile, senza necessitare di spremersi troppo le meningi, dato nuovo vigore all’ondata xenofoba e razzista che ha travolto l’Italia negli ultimi anni. “chiudiamo le frontiere! Chiudiamo le Moschee! Rimpatriamo i mussulmani (la doppia S ce la mettono loro…) e via dicendo. Evidentemente queste persone non sono ben informate. Non sono a conoscenza … Continua a leggere

Ora avete capito a cosa serviva la BUFALA del “bambino seminudo al Pride di Roma” ?!?

Cari amici, dei blogger ultracattolici fondamentalisti, che si spacciano per blog di “contro informazione”, o che un tempo facevano davvero informazione alternativa, e oggi la usano come mezzo di propaganda di idee cattolico-integraliste e omofobe, ne avevo già parlato alcuni giorni fa, quando a pochi giorni dal “Family day” alcuni di questi hanno divulgato la foto di un bambino brasiliano, … Continua a leggere

“Buonisti contro razzisti” il ‘divide et impera’ sulla pelle dei migranti

Da una parte chi accusa i migranti di tutto, anche mediante bufale, come se la causa dei mali del paese fossero loro… con lo scopo di raccogliere consensi elettorali. Questi sono i peggiori. Ma non ci piace nemmeno l’approccio di chi sta dall’altra parte della barricata: dove viene sostenuta l’immigrazione, nonostante il paese in questo momento non sia assolutamente in … Continua a leggere

Siete proprio sicuri di essere “svegli” e “consapevoli” ?!?

Frequentando i gruppi e le pagine della “contro-informazione”, dove vengono dibattuti temi realmente importanti e alla base della crisi, ad iniziare dal signoraggio bancario, mi capita di leggere i post ed i commenti di molte persone che si definiscono “sveglie” e criticano la “manipolazione mediatica” e poi non capiscono che la rabbia e l’odio profondo verso i migranti deriva proprio … Continua a leggere