Giorgia Meloni: “gli spacciatori votano per chi vuole legalizzare la droga”

caffebook

Giorgia Meloni commentando la posizione antiproibizionista di Virginia Raggi (M5s) “ora gli spacciatori sanno chi votare”… CARA GIORGIA, BASTA BECERISMI, E’ ORA DI PIANTARLA! Vediamo perché (…) Il centrodestra italiano è ancora al medioevo. Probabilmente perché prende molti voti tra le fasce più anziane della popolazione, ancora legate allo storico dualismo destra-sinistra, il centrodestra nel 2016 sostiene ancora il proibizionismo, … Continua a leggere

Cambiare sarebbe facilissimo: ma non vogliono farlo. LO CAPITE O NO?

cambiamento

Le soluzioni per cambiare le cose ci sono, o meglio ci sarebbero, e in moltissimi casi sarebbero MOLTO FACILI da attuare se ce ne fosse la volontà. Il problema è che esistono centinaia di movimenti, e quasi nessuno ne parla. Il dibattito politico è costantemente incentrato sul fomentare divisioni, alimentare la guerra da poveri, mentre vengono dibattute questioni secondarie o … Continua a leggere

Cannabis, 10mila anni di storia e 70 di Proibizionismo: E’ ora di cambiare rotta

PSM_V54_D031_Spreading_hemp_in_kentucky-798x398

Torniamo a parlare di proibizionismo, un business che a livello mondiale vale centinaia di miliardi, lasciato alla gestione esclusiva delle mafie. Ma l’esigenza di criminalizzare e rendere illegale la marijuana era dettata anche dalla volontà di far scomparire questa meravigliosa medicina e materia prima. Se non lo avete visto, vi consigliamo di guardare La vera storia del proibizionismo della marijuana, … Continua a leggere

Gli incredibili spot americani anti-marijuana degli anni ’30 per sostenere il proibizionismo

hqdefault

Dopo quasi un secolo di becero proibizionismo della canapa indiana,leggi che hanno condotto in galera, e talvolta alla morte (decessi in prigione, non certo a causa della canapa) milioni di consumatori di marijuana, migliaia di piccoli spacciatori di piazza, disperati utilizzati come manovalanza dalle mafie, e ben pochi narcotrafficanti (basti pensare che in Marocco ci sono piantagioni di canapa estese … Continua a leggere