Ora avete capito a cosa serviva la BUFALA del “bambino seminudo al Pride di Roma” ?!?

11205041_10206065508750944_8564744164438503260_n

Cari amici, dei blogger ultracattolici fondamentalisti, che si spacciano per blog di “contro informazione”, o che un tempo facevano davvero informazione alternativa, e oggi la usano come mezzo di propaganda di idee cattolico-integraliste e omofobe, ne avevo già parlato alcuni giorni fa, quando a pochi giorni dal “Family day” alcuni di questi hanno divulgato la foto di un bambino brasiliano, … Continua a leggere

La tremenda “lobby gay” che spaventa gli omofobi: cosa c’è di vero?

2013_1_27_7Vi4xcvxU5meUy96b9Yhh3

L’ultima frontiera del “divide et impera” ? I diritti omosessuali. Qualcuno vuole convincervi che siano loro il problema del mondo, e della “FAMIGLIA”… che è sempre più in crisi, tra tradimenti, divorzi etc (finisce 1 matrimonio su 2, e di quelli che restano insieme, la metà lo fanno per i figli, per il mutuo, problemi economici, etc. ma non certo … Continua a leggere

L’ignobile BUFALA OMOFOBA del bambino seminudo al Pride romano che sta diventando virale

11205041_10206065508750944_8564744164438503260_n

Cari amici, Vorrei segnalarvi l’ennesima bufala divulgata su Facebook con lo scopo di suscitare indignazione, odio e rabbia: questa volta nei confronti della comunità omosessuale. Un utente di Facebook, che ha come immagine del profilo (e post) materiale riconducibile ad ambienti di estrema destra, (cosa che non significa necessariamente che l’individuo sia in contatto con tali ambienti, ma che fa … Continua a leggere

Che volessero colpire Putin e la Russia era chiaro già anni fa! Vediamo perché

download (1)

Cari amici di veritanwo, prima di addentrarmi nel merito dei pensieri e delle riflessioni che desidero condividere con voi, preciso subito a scanzo di equivoci che l’omofobia non mi appartiene, io sono per i diritti di tutti. Nell’ambiente dei blog di contro-informazione ce ne sono tanti che sono omofobi, poiché sostengono che “i poteri forti caldeggiano l’ideologia del gender etc.” … Continua a leggere