Vaxxed, il censuratissimo documentario di De Niro sui vaccini

vaxxed-pulled-700x350

Ecco il famoso documentario “Vaxxed” realizzato da Robert De Niro e censurato al Tribeca Film Festival, dove era prevista la presentazione, nonché recentemente al Senato italiano, dove Grasso si è opposto alla proiezione del video proposta da un senatore perché “in ambito istituzionale non è ammissibile un video che illustra teorie anti-scientifiche”, bufale insomma. Il documentario è stato disponibile per un … Continua a leggere

Ecco come l’elites controlla i mass media (ed i Vostri pensieri)

ubbidisci_tv

Mentre nei paesi del terzo mondo o comunque sottoposti a regimi dittatoriali il controllo del governo è appannaggio assoluto del governo o del despota di turno, nei paesi occidentali “liberi”, l’informazione è gestita e controllata da pochi grandi gruppi, a loro volta riconducibili a vario titolo alle banche in modo diretto o indiretto (sono di proprietà di gruppi o multinazionali … Continua a leggere

Morte di Prince: “AIDS e overdose di oppiacei”: inizia la macchina del fango?

Prince-Stare-Testo

Ad una settimana dal decesso di Prince, emergono “indiscrezioni” che gettano ombre sul cantante: sarebbe stato malato di AIDS e sarebbe stato ricoverato per un’overdose di farmaci oppiacei pochi giorni prima del decesso. Di veritanwo A pochi giorni dalla morte del famoso artista Prince, trovato morto a 57 anni per cause non ancora chiarite, è trapelata la notizia che sarebbe … Continua a leggere

Italiani: un popolo di pecoroni ipnotizzati dai media di regime

pecore tv

Siamo capaci di mobilitarci solo quando ce lo “ordinano” i mass media? La maggior parte della gente si indigna solo “a comando”, quando i mass media o il loro partito politico di riferimento “ordinano” loro di indignarsi. E così spesso assistiamo a questioni poco importanti che diventano “casi nazionali”, mentre questioni veramente importanti passano nell’ombra. E così mentre decine di … Continua a leggere

Come utilizzare la “comunicazione” per imporre leggi capestro

6841_516010148563156_521420216172230029_n

Ricorderete il caso dei tagli agli “esami inutili”, con il fiato sul collo ai medici affinché limitino la prescrizione di esami di accertamento. Ne avevo parlato a tempo debito con l’articolo Gino Strada demolisce la Lorenzin: “Chi è lei per decidere quali esami sono inutili?” Mi ricollego all’articolo di ieri, sul “metodo Juncker”, ovvero la strategia di far trapelare proposte … Continua a leggere

La popolazione è sempre più ignorante, ed i media sempre più bugiardi

Immagine da Reporter Sans Frontieres - https://index.rsf.org/#!/

I media continuano a decantare il “grande successo di Expo” con una spudoratezza senza eguali. I numeri dicono che è stato un flop (e uno spreco) clamoroso, pur di riempire i padiglioni hanno portato in gita studenti e anziani, che nel migliore dei casi pagavano metà prezzo. Ma per i nostri politici ed i nostri media “è stato un successo”, … Continua a leggere

“Vogliono impoverire e indebitare gli Italiani” e sparisce dalla TV!

scoperte-mediche-non-autorizzate-le-cure-proi-L-HwZs5X

Enrico Montesano, 70 anni, è uno storico attore dei film all’italiana degli anni 60′-70′-80′-90′: un attore che ha attraversato generazioni di italiani, sopratutto con le vecchie commedie, quelle simpatiche e un po’ demenziali, da “Grandi Magazzini” a “Piedipiatti”, decine e decine di film che all’epoca riscuotevano grande successo anche al cinema. Un “intramontabile”, insieme a Verdone, Massimo Boldi, Paolo Villaggio, Jerry … Continua a leggere

Al di là di cosa crediate, il “complottismo” fa diventare più intelligenti: ecco perché

download

Con l’avvento di internet e della libera informazione, e sopratutto grazie ai social network che favoriscono lo scambio di informazioni e di opinioni, negli ultimi anni c’è stato un vero e proprio boom di blog gestiti da cittadini che esprimono le proprie idee, o evidenziano notizie e articoli interessanti e poco dibattuti dai media. Questo, insieme all’evidenza sempre più lampante … Continua a leggere

David Icke: “Ecco come i media manipolano e condizionano le nostre idee e opinioni”

media

nota personale: Come spesso diciamo,e lo ripeteremo all’infinito come un mantra,il potere globalista che è alla base delle tragedie che vediamo quotidianamente, non potrebbe agire in nessun modo senza la criminale complicità e copertura mediatica di cui dispone;nell’antichita a differenza di oggi tale potere era limitato,oggi invece ha un carattere invasivo e di capillare diffusione proprio grazie alla tecnologia che  … Continua a leggere