Salvini ammette candidamente di NON volere uscire dall’Euro!!! Ascoltate…

Cari amici,

vi invito a guardare con attenzione questo breve video, estratto dal programma di Floris su La7 “Di Martedì”, dove il nuovo paladino degli euroscettici italiani (o meglio, di quella parte di euroscettici che vota in base alla propaganda mediatica) il leghista Matteo Salvini ammette candidamente di non volere uscire dall’Euro, ma di criticare l’Europa per migliorarla.

Proprio così. Lo si capisce dai toni e dalle parole pronunciate nell’intero dialogo, ma per togliere ogni dubbio, lo conferma a chiare lettere sul finale, quando Abete afferma “mi sembra di capire che la Lega non voglia uscire dall’Euro, ma critica per spronare l’Europa a migliorare” ed il leader leghista conferma: “SI”.

Ovviamente queste parole hanno suscitato indignazione tra i tanti euroscettici che si sono fidati della Lega Nord, dimenticando Belsito, Trota, Diamanti, Tanzania, Yacht e tutto il resto: ed è immediatamente partita la “macchina della smentita”, subito a ritrattare e “interpretare” quanto è stato affermato con assoluta chiarezza durante tutto l’intervento.

Salvini avrebbe potuto dire che la BCE è una banca privata che lucra sull’emissione monetaria, che indebita le nazioni in modo sistematico, e molto altro. Ovviamente non lo ha fatto.

Se la Lega Nord avesse rappresentato anche minimamente una minaccia per l’Europa, non avrebbe ricevuto il moltissimo spazio che ha avuto sui media, quotidianamente, negli ultimi anni: anzi il successo di Salvini deriva proprio dalla visibilità mediatica che ha avuto…

meditate italiani… per favore, meditate!

Veritanwo

Precedente Fiat Melfi, donna lavoratrice non dà la mano a Renzi. Il premier reagisce “inorridito” Successivo "Vogliono impoverire e indebitare gli Italiani" e sparisce dalla TV!

5 commenti su “Salvini ammette candidamente di NON volere uscire dall’Euro!!! Ascoltate…

  1. Mattia Lazzarotto il said:

    Ma che video avete visto? ? Cos’è fate come i media di sistema che negate l’evidenza??

    Abete:”salvini, posso dare una lettura? Mi considero soddisfatto Del fatto che ho capito che lei non vuole uscire dall’Europa ma vuole solo criticarla per migliorarla. Possiamo dire questa è una sintesi?”

    Salvini:”si”

    Siete dei buffoni!! Volevo ricordarvi che neanche i 5 stelle ne parlano (a parte Sibilla 2 anni fa… dopo il vuoto… quidi…) e che se comincia a descrivere come fa il sistema bancario/finanziario a indurre la crisi per “guadagnarci” lo bloccano come Paolo Barnard alla gabbia. gente è stata fatta fuori per aver “lottato” contro questo!! Un singolo uomo o partito non potrà mai risolvere niente senza un popolo sveglio e convinto alle spalle! Serve che ce lo sbattano in faccia prima di capire come funziona il mondo essendoci dentro fino al collo?? Se la gente non lo capisce vuol dire che siamo un popolo di ignoranti idioti e che quindi ci meritiamo tutto ciò!! Ma fatemi un favore vale! ! Chi ha orecchie per intendere intenda….

    • Dino Giuttari il said:

      Ad onor del vero
      SALVINI asserisce di non voler uscire dall’EUROPA….non dall’EURO.
      Si può stare in Europa con una moneta propria? Senza rinunciare pertanto allla sovranità monetaria?

  2. Ennius il said:

    Ciò Mi ricorda le invettive di Grillo nei confronti delle banche a proposito di Signoraggio.
    Forse -anche- a lui le banche in cui ha conti gli hanno detto ‘parla d’altro’ ?

  3. massimo il said:

    E’ vero che blaterare a vanvera fa parte di un certo ceto politico , che NON E’ CERTO QUELLO DI SALVINI , che e’ stato sempre coerente con le sue idee a differenza di altri politici attuali . E’ vero che l’uscita dall’euro e’ stato ed e’ il cavllo di battaglia della LEGA , ma non e’ demagogia e sono convinto che e’ la soluzione a tutti i nostri mali , quindi perfavore non dite ” balle ” !

  4. Salvini è un burattino in mano al vaticano che vuole solamente demolire la Lega Nord, questi non sono i principi della Lega, Salvini NON E’ AMICO DELLA LEGA, l’unico che può dare una speranza all’Italia è SILVIO BERLUSCONI, NESSUN ALTRO!

I commenti sono chiusi.