Una bellissima “accozzaglia” per una STORICA vittoria!

L’unica cosa giusta che ho sentito uscire dalla bocca di Renzi negli ultimi mesi è che il fronte del NO è composto da un’accozzaglia di persone diverse tra di loro. Ovviamente lo ha detto con accezione negativa, ma in realtà è una cosa bellissima, meravigliosa, di portata storica. Per la prima volta milioni di cittadini di orientamento politico diverso tra … Continua a leggere

Ecco cosa accadrà ora che Trump è presidente

Trump ce l’ha fatta. Il tycoon americano è il nuovo presidente degli Stati Uniti, e ha vinto contro una Clinton che era data ufficialmente come favorita. Molte persone festeggiano la vittoria di Trump felicitandosi che “ha vinto un uomo al di fuori delle lobby e del Bilderberg”, ma noi siamo “gombloddisti!1!” e crediamo che la verità sia diversa. Innanzitutto: siamo … Continua a leggere

La chiesa come i governi: cambiare tutto per non cambiare niente…

Quando sento parlare di “Papa povero” non so se ridere o incazzarmi. Papa Francesco ci fu presentato come un cambiamento epocale, il pontefice che avrebbe cambiato le cose, ed i media hanno dato grande enfasi ad ogni suo gesto. Sin dall’inizio rinunciò alla croce d’oro per indossarne una di valore minore e si è presentato all’insegna dell’umiltà. Ha deciso di … Continua a leggere

Il mistero del gatto che non scappa durante il terremoto

Tra i tanti video girati durante le ultime tremende scosse di terremoto, ce n’è uno che è diventato virale, attirando una miriade di commenti. Si tratta di un video girato da una telecamera di sicurezza in una abitazione nella zona nord di Roma. Quando la terra – e dunque la casa – ha iniziato a tremare, in modo vistoso e … Continua a leggere

La decisione choc del giudice: ai migranti le case dei cittadini morosi

Sfrattati dalle proprie case gli inquilini morosi, e il giudice assegna gli appartamenti all’accoglienza dei migranti. Il giudice delle esecuzioni immobiliari di Lecco ha deciso di destinare le case pignorate ai cittadini morosi per l’accoglienza dei migranti. Si tratta di una decisione del Tribunale di Lecco, ma non è da escludere, specialmente dopo questo “precedente”, che giudici di altre parti … Continua a leggere

Vaxxed, il censuratissimo documentario di De Niro sui vaccini

Ecco il famoso documentario “Vaxxed” realizzato da Robert De Niro e censurato al Tribeca Film Festival, dove era prevista la presentazione, nonché recentemente al Senato italiano, dove Grasso si è opposto alla proiezione del video proposta da un senatore perché “in ambito istituzionale non è ammissibile un video che illustra teorie anti-scientifiche”, bufale insomma. Il documentario è stato disponibile per un … Continua a leggere

11 Settembre, com’è possibile che 15 anni dopo gli Usa siano alleati di chi uccise più di 3.000 americani?

A 15 anni di distanza dall’11 Settembre il terrorismo che avrebbe dovuto sconfiggere la campagna iniziata da George Bush non solo non ha sconfitto il terrorismo ma questo si è persino rinforzato moltissimo, e questo grazie agli aiuti ricevuti da Europa e alleati mediorientali. Sui fatti dell’11 Settembre ci sono ancora molte ombre, se non lo avete mai fatto prendetevi … Continua a leggere

Le choccanti torture a Regeni: ma qualcosa non torna

A distanza di sette mesi dal ritrovamento del cadavere di Giulio Regeni emergono i dettagli delle torture subite da questo povero ragazzo. I medici legali hanno appurato che è stato torturato a lungo, per giorni, si presume dal modus operandi da dei professionisti. Per i dettagli evito di ripetere quanto già noto e vi rimando al seguente articolo, proseguendo la … Continua a leggere

Londra: Cavour assassinato, l’Italia doveva restare docile

Cavour assassinato da un complotto e avvelenato dal medico personale del sovrano, Vittorio Emanuele II, con il quale lo stratega dell’unità nazionale era ormai in rotta. Lo dicono le carte rinvenute a Londra da Giovanni Fasanella, già autore di libri come “Colonia Italia” e “Il golpe inglese” (Chiarelettere, scritti con Mario Josè Cereghino). Già nel 2011, l’autore metteva in luce … Continua a leggere

Ecco come l’elites controlla i mass media (ed i Vostri pensieri)

Mentre nei paesi del terzo mondo o comunque sottoposti a regimi dittatoriali il controllo del governo è appannaggio assoluto del governo o del despota di turno, nei paesi occidentali “liberi”, l’informazione è gestita e controllata da pochi grandi gruppi, a loro volta riconducibili a vario titolo alle banche in modo diretto o indiretto (sono di proprietà di gruppi o multinazionali … Continua a leggere