“PAGA LE TASSE, SCHIAVO!”

“non ho più niente,
mi avete portato via la macchina,
non ho più lavoro,
mi avete tolto la casa,
Iva, Imu,Tasi, Tari, bolli, accise,
tasse TV, tasse scolastiche, visite mediche,
versamenti Inps, accise e iva sulla benzina,
non ce la faccio più a pagare
non posso più fare una vita dignitosa,
mi sono messo anche sul marciapiede insieme
a mia moglie, ma anche quel settore è inflazionato dalla
troppa offerta.
Non so più come fare a mantenere i miei figli”
“FIGLI??”
“si, due bambini meravigliosi, la luce dei miei occhi”
“BENE BENE BENE, QUESTO E’ INTERESSANTE……LI VOGLIO IO!”

13006651_980937111990363_1636098833624118503_nPer il sistema siamo pecore da mungere fino alla morte e noi da bravi “ammaestrati” ci facciamo togliere la vita senza chiedersi perché. Abbiamo mai pensato che siamo PERSONE, ESSERI UMANI, UOMINI, DONNE, INDIVIDUI che per la loro caratteristica sono UNICI e LIBERI? Vogliamo continuare a farci angariare fino alla fine? E magari cedergli per diritto di sudditanza i nostri figli affinché li adoprino nelle loro feste sataniche?
Leggetevi la legge italiana di ratifica del patto internazionale dei Diritti delle Nazioni Unite del25/10/77 n°881. Bene, noi siamo QUELLI E RIVENDICHIAMO I NOSTRI DIRITTI!
ART.11 1c “ Gli stati parti del presente patto riconoscono il diritto ad ogni individuo ad un livello di vita adeguato per sé e per la sua famiglia che includa in’alimentazione, un vestiario ed un alloggio adeguati, non che al miglioramento continuo delle proprie condizioni di vita…”

A.C.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*