Mirabile servizio delle “Iene” sul conflitto ucraino. A combattere ci sono pure 2 italiani! Da vedere

Dopo l’interessante servizio di Nadia Toffa sulle zone del Kurdistan che combattono contro le truppe dell’ISIS, questa volta è Luigi Pelazza a proporre un servizio molto interessante, e molto equilibrato: mentre quasi tutti i media occidentali fanno di tutto per scaricare le colpe su Putin e sui separatisti filorussi, l’inviato delle Iene ha cercato di mostrare le cose per come sono, con grande onestà intellettuale. Ha dato spazio ad entrambe le campane, intervistando addirittura due italiani che si sono recati sul posto per combattere: uno in favore del fronte Ucraino-Usa-UE e l’altro per il fronte Ucraino-separatista sostenuto dalla Russia. Palazza ha mostrato gli orrori della guerra, la distruzione, la paura, i cittadini sfollati che hanno perso propri familiari nel conflitto. E dimostra come da una parte gli ucraini siano armati dagli americani, mentre i russofoni dispongono di armi russe.

download (2)yGUARDA IL SERVIZIO SUL SITO video.mediaset.it

Se la situazione è grave, ebbene dovete sapere che presto lo sarà persino di più. L’America sta per provocare la guerra tra Russia ed Unione Europea: pochi giorni fa, contravvenendo a quanto stabilito con gli accordi di Minsk, gli USA hanno deciso di fornire agli ucraini armamenti pesanti, e oltre 50 carri armati stanno raggiungendo Kiev, mediante le ferrovie, in queste ore.

Una mossa, quella americana, che non potrà che avere una risposta adeguata da parte dei russi. E questo provocherà un’escalation nel conflitto. Saranno usate armi sempre più pesante, rendendo sempre più letali e distruttive le battaglie.

Anziché coltivare la via diplomatica, anziché cercare una soluzione, gli USA hanno gettato benzina sul fuoco! E la pace è sempre più lontana…

MA SIAMO SICURI CHE L’OBIETTIVO SIA LA PACE?

Veritanwo

Un pensiero su “Mirabile servizio delle “Iene” sul conflitto ucraino. A combattere ci sono pure 2 italiani! Da vedere

I commenti sono chiusi.