Ludopatia: testimonianza choc di una barista!

Ludopatia: ascoltate la testimonianza choc di questa barista, che dispiaciuta dal vedere persone che si rovinavano con le slot machine poste nel suo bar, ha deciso di rimuoverle.

Dovremmo RINGRAZIARE E PREMIARE i baristi che, pur rimettendoci, rinunciano alle slot machine. Invece vengono PURGATI!!!  E’ sconcertante. Non solo hanno riempito il paese di macchinette mangiasoldi, PUR SAPENDO CHE UNA PICCOLA PERCENTUALE DI PERSONE ne diviene dipendente e inizia a giocare in modo compulsivo…

La Ludopatia è una vera e propria malattia!

Tendiamo a considerare “dei cretini” coloro che dilapidano forti somme nel gioco, ma la “ludopatia” è una vera e propria malattia, qualcosa di simile ad una tossicodipendenza. Le persone che ne soffrono non riescono a controllarsi, spendono in modo irrazionale e assurdo e poi provano forti sensi di colpa. Giocano in modo compulsivo, si fermano solo quando non hanno più soldi da inserire nell’apposita fessuretta. C’è chi si è giocato la casa, chi i risparmi di una vita.

Uno Stato serio avrebbe limitato la loro diffusione

Uno stato serio, ne tiene di conto e le LIMITA! Invece le hanno messe ovunque, facendo moltiplicare i casi di ludopatia. Sono MIGLIAIA le famiglie rovinate, ma di ludopatia non ne parla nessuno. Sono un BUSINESS COLOSSALE, un giro d’affari stimato di 40 miliardi di euro all’anno (guarda il video di seguito) gestito da poche lobbies… che vergogna.
Quello che conta evidentemente è fare cassa, anche se questo provoca “danni collaterali” gravissimi tra parte della popolazione, spesso pensionati, persone sole, che più si lasciano “coinvolgere” emotivamente dal gioco.

Le slot machine sono concepite per “mandare in tilt” il vostro cervello

La cosa grave è che le slot sono CONCEPITE per stimolare il gioco compulsivo, nei soggetti predisposti, con una serie di accorgimenti ad hoc ben spiegati nel video di seguito:

Personalmente detesto i blog che scrivono in continuazione “è scandaloso, fate girare” e altri slogan utilizzati per qualsiasi notizia, ma questa volta ve lo chiedo anche io. Fate girare questo articolo, perché la ludopatia sta diventando una vera e propria piaga sociale, basta che scriviate “emergenza ludopatia” su Google e resterete sconcertati dai risultati della ricerca.

veritanwo