Putin soldato Nwo: l’amore esploso con Erdogan è l’ennesima prova

Sulle colonne di questo blog e sulla pagina Facebook più volte ho proposto riflessioni sul ruolo della Russia e di Putin nello scenario internazionale e mondiale, chiedendo se davvero egli fosse considerabile “un nemico del nuovo ordine mondiale“, inteso come progetto delle elites di costituire un governo unico globale, che controlli tutto il mondo eliminando i governi centrali, o meglio … Continua a leggere

I “ribelli moderati” amici di Obama decapitano un bambino – VIDEO

Un nuovo video dell’orrore dove si vede un adulto che decapita un bambino di una decina di anni, mentre la folla acclama gridando ripetutamente “Allah è grande” finisce sul web e indigna la popolazione. Il video è molto truce e abbiamo deciso di non pubblicarlo sul blog, ma chi volesse vederlo può farlo qui. Alcuni siti attribuiscono la responsabilità della … Continua a leggere

Psicosi terrorismo: ecco cosa sta accadendo negli USA

In USA è psicosi terrorismo… grazie ad una campagna del terrore iniziata e mai cessata all’indomani dell’11 Settembre, composta ad continui allarmi terrorismo, l’emergenza antrace, quando i media parlavano di lettere contaminate da antrace o possibili sabotaggi nei supermercati o negli acquedotti. Le leggi speciali, il “patriot act” introdotto all’indomani degli attentati, e negli ultimi anni la massima visibilità conferita … Continua a leggere

Senatore Usa: “USA ed i suoi alleati sono i responsabili del terrorismo in Siria”

Di seguito vi proponiamo l’interessante traduzione di un articolo apparso niente di meno che sul Washington Post, che conferma come dietro alla nascita e all’ascesa del terrorismo in Siria ci siano gli USA ed i loro alleati; discorsi in parte sovrapponibili a quelli che abbiamo proposto nel dossier L’ISIS è una grande operazione occidentale: ecco le evidenze che lo provano … Continua a leggere

L’ISIS è una grande operazione occidentale: ecco le evidenze che lo provano – DOSSIER

ISIS, terrorismo, strategia dell’orrore con decapitazioni e quant’altro: vogliamo credere che le potenze occidentali abbiano commesso così tanti gravi errori di valutazione, uno dopo l’altro? La regia occidentale è evidentissima. In ogni circostanza. Dalla creazione delle condizioni in Iraq, Siria e Libia per rendere possibile la nascita dell’ISIS, e alla creazione stessa del gruppo. Questo lungo articolo può essere considerato … Continua a leggere

Attentati e false flag: analisi delle “teorie del complotto” più diffuse

Sul web sta prendendo campo la tesi, proposta da alcuni siti/personaggi che si occupano di controinformazione, che gli attentati terroristici che hanno sconvolto Bruxelles, come quelli di Parigi, siano delle montature, ovvero che non siano mai avvenuti, che sia tutta una “messa in scena“, le immagini mostrate al pubblico sarebbero delle “fiction”, magari girate nel corso di esercitazioni. Anche le … Continua a leggere

Ecco perché accostare ISIS al mondo islamico è semplicemente FOLLE

Immaginate se ci fosse un gruppo terrorista italiano, che commette atrocità e attentati uccidendo persone innocenti. Sicuramente come italiani sareste dispiaciuti e mortificati. Vi vergognereste di condividere la Vostra “nazionalità” con queste persone. Ebbene, adesso provate ad immaginare come vi sentireste se foste messi all’indice e guardati con sospetto, solo perché siete italiani come quel gruppo terroristico. Immaginate se qualcuno … Continua a leggere

Raid contro musulmani: i media tacciono (ed in alcuni casi istigano…)

Ad integrazione dell’articolo Italia – Molotov e incendi contro la comunità islamica, ma i media TACCIONO! che racconta i casi accaduti a Rozzano (MI) e Mirandola (MO) dove rispettivamente è stata lanciata una molotov contro un Centro Islamico e dato alle fiamme un negozio di proprietà di islamici, riporto altri episodi che vedono come vittime soggetti che hanno l’unica “colpa” … Continua a leggere

ATTENTATO A BRUXELLES. L’ altra verità

Lo youtuber Tommix ha realizzato un mini-documentario sui fatti di Bruxelles, mettendo in evidenza alcune presunte incongruenze della versione ufficiale dei fatti fornita dalle autorità. Una analisi a tratti accurata, a tratti un po’ meno, ma che merita di essere visionata e valutata. La vicenda del video dell’attentato avvenuto in Russia nel 2011 proposto dai mass media italiani ed europei … Continua a leggere

Attacchi kamikaze in Iraq e Pakistan: un bagno di sangue

Due attacchi kamikaze, a distanza di un giorno l’uno dall’altro, hanno fatto una carneficina in Pakistan e Iraq Venerdì 25 Marzo a Iskandariyah, in Iraq, un kamikaze risultato poi minorenne si è fatto esplodere allo stadio: il bilancio è di 41 morti e oltre 100 feriti. L’attacco è stato rivendicato dall’ISIS (Vedi su tgcom24) Domenica 27 Marzo, giorno di Pasqua. … Continua a leggere