Operazione Bluemoon: fu la CIA ad inondare il mondo con l’EROINA – Video

Il mercato delle droghe è gestito dall’elite mondiali, che mediante i servizi segreti hanno inondato di droga gli ambienti giovanili a cavallo tra la fine degli anni 60′ e l’inizio degli anni 70′, conducendo milioni di giovani verso la tossicodipendenza e la morte per overdose. NON si tratta di una teoria complottista come i dementi potrebbero supporre: ma di un’operazione … Continua a leggere

Buonanno vittima di un complotto? Noi crediamo di No. Vediamo perché

Dopo la morte dell’eurodeputato e sindaco leghista Gianluca Buonanno, diversi blog, per lo più schierati con il centrodestra, e la testata giornalistica Il Giornale, hanno avanzato l’ipotesi che si sia trattato di un “complotto”, non un “incidente fortuito”, ma un omicidio orchestrato per mettere a tacere la presunta scomoda voce del politico. Senza voler mancare di rispetto in alcun modo … Continua a leggere

Attentati e false flag: analisi delle “teorie del complotto” più diffuse

Sul web sta prendendo campo la tesi, proposta da alcuni siti/personaggi che si occupano di controinformazione, che gli attentati terroristici che hanno sconvolto Bruxelles, come quelli di Parigi, siano delle montature, ovvero che non siano mai avvenuti, che sia tutta una “messa in scena“, le immagini mostrate al pubblico sarebbero delle “fiction”, magari girate nel corso di esercitazioni. Anche le … Continua a leggere

ATTENTATO A BRUXELLES. L’ altra verità

Lo youtuber Tommix ha realizzato un mini-documentario sui fatti di Bruxelles, mettendo in evidenza alcune presunte incongruenze della versione ufficiale dei fatti fornita dalle autorità. Una analisi a tratti accurata, a tratti un po’ meno, ma che merita di essere visionata e valutata. La vicenda del video dell’attentato avvenuto in Russia nel 2011 proposto dai mass media italiani ed europei … Continua a leggere

“Renzi è uomo del Mossad”. A dirlo è Massimo D’Alema! “Complottista” anche lui?

Matteo Renzi è un uomo del Mossad. A dirlo, secondo quanto riportato da Affari Italiani e da altri media, sarebbe stato niente di meno che Massimo D’Alema, in occasione di una non meglio specificata cena. Un’esternazione grave, che la magistratura dovrebbe quantomeno approfondire, in quanto è inquietante pensare che il premier italiano possa essere in qualche modo legato ai servizi … Continua a leggere

Il forcaiolismo e la voglia di dittatura cresce tra gli italiani

Da una parte la crisi economica, che ormai attanaglia milioni di famiglie italiane: milioni di posti di lavoro perduti tra aziende che hanno fallito, negozianti che hanno abbassato per sempre le saracinesche, grandi aziende che hanno licenziato i dipendenti per delocalizzare nel sud del mondo. Dall’altra l’aumento della criminalità e del degrado, anche conseguente la situazione di crisi, aggravata dalla … Continua a leggere

Quando la Clinton accusava Putin per il sostegno ad Assad (mentre loro aiutavano gli islamisti)

Fa un certo effetto rivedere oggi questo video, risalente ad alcuni mesi fa, quando Hillary Clinton minacciava Russia e Cina per il loro appoggio al governo del leader siriano Bashar Assad. “Cina e Russia pagheranno per l’appoggio ad Assad…perché stanno bloccando il progresso” diceva la Clinton. Secondo gli americani infatti, spodestare il legittimo governo siriano avrebbe rappresentato un elemento di … Continua a leggere

La Turchia è il principale alleato dell’ISIS, con l’immancabile sostegno di Obama

La Turchia di Erdogan ha agevolato e continua ad agevolare i terroristi ISIS, ma anche le altre formazioni islamiste come Al Nusra, in tutti i modi. Con il beneplacito ed il sostegno di Obama. Non è certo un elemento di novità. Sono anni che le cose funzionano così.   1) La Turchia è la principale porta di ingresso in Siria … Continua a leggere

Putin distrugge decine di autocisterne di Petrolio siriano rubate da ISIS – VIDEO

L’esercito russo localizza, tramite le immagini satellitari, una vasta colonna di autocisterne dell’ISIS che stanno trasportando petrolio, estratto in Siria (petrolio rubato alla popolazione siriana) e destinato ad alimentare il mercato nero, che porta nelle tasche dello ‘stato islamico’ qualcosa come 3 milioni di euro al giorno. E’ noto da più di un anno che ISIS finanzi la jihad in … Continua a leggere

Hollande, sei indignato? OK allora aiuta Putin a sconfiggere ISIS… vediamo!

Il presidente della Francia, il bilderberghino Hollande, all’indomani degli attentati che hanno sconvolto Parigi, annuncia una reazione durissima, “dentro e fuori dai confini nazionali”. Una vera e propria dichiarazione di guerra, in piena regola, tanto che secondo alcuni analisti televisivi, avrebbe pronunciato determinate parole, considerando gli attentati come un “attacco alla Francia” per poter applicare il Trattato NATO che prevede … Continua a leggere