Ecco come le “big pharma” mettono fuori gioco le cure naturali

Negli ultimi mesi mi sono documentato sulle cure naturali, e su come il sistema delle big pharma, che hanno il controllo assoluto della sanità, della medicina, della ricerca, riescono a mettere fuori gioco le cure naturali. E’ un tema così vasto, che meriterebbe la scrittura di un libro di 1.000 pagine, pertanto in questo articolo cercherò di riassumere i punti … Continua a leggere

Educazione alimentare a scuola: una priorità assoluta!

L’alimentazione è uno dei pochi temi che riguarda tutti. Ricchi e poveri, giovani e anziani, milanisti ed interisti, cristiani e musulmani. Tutti hanno l’esigenza di alimentarsi quotidianamente. E se consideriamo la notevole importanza che una corretta alimentazione ha per la nostra salute, è inconcepibile che le scuole non insegnino ai bambini a nutrirsi in maniera oculata e corretta. La questione è molto seria … Continua a leggere

Incredibile! Dal 13 Dicembre sparisce l’origine dei prodotti dalle etichette!!!

Di Veritanwo Quando lo ho letto, non ci credevo. Ho effettuato una ricerca, ho cercato conferme. E purtroppo ne ho trovate. Della questione ne ha parlato anche l’Espresso, con un articolo a firma di Stefano Vergine che spiega bene quello che succederà a partire dal 13 Dicembre: Dal 13 dicembre un regolamento della Ue toglie l’obbligo di indicare sulle confezioni … Continua a leggere

Olio extravergine falso, Indagate per frode 7 note aziende, ECCO I NOMI!

Ancora una volta l’olio finisce al centro di scandali o vicende poco edificanti. La procura di Torino sta indagando 7 note aziende produttrici di olio che avrebbero commercializzato “olio di oliva” proponendolo come “extravergine”, ovviamente al prezzo di quest’ultimo. E’ quanto emerge dalle analisi effettuate dall’agenzia delle dogane. Il nostro paese è noto in tutto il mondo per l’elevata qualità … Continua a leggere

Dal 26 Novembre per fare l’orto ci vuole il patentino! Siamo all’assurdo!

Dal 26 Novembre entra in vigore il patentino per acquistare prodotti fitosanitari comunemente utilizzati negli orti e nei frutteti. O meglio, la legge prevede che il patentino sia necessario per acquistare più di 500 grammi di fitosanitari, per esempio il “ramato” che i nostri nonni ponevano sui frutti per proteggerli dagli insetti. Sostengono che sia una quantità ragionevole, che esclude … Continua a leggere

I pugliesi coraggiosi che sfidano i divieti Ue: “un milione di nuovi ulivi entro febbraio”

Coperte dal silenzio dei mass media, che hanno completamente accantonato la questione, come se si trattasse di una vicenda “futile”, continuano interperrite le eradicazioni di ulivi in Puglia, disposte dalla UE. Si tratta di alberi talvolta secolari che caratterizzavano il territorio pugliese, ne costituivano il paesaggio, la sua ricchezza. Ma un nutrito gruppo di cittadini e ulivicoltori hanno deciso di … Continua a leggere

Altro che “buon pane quotidiano”… il 44% dei laboratori sono fuori legge, scarsa l’igiene

Il pane fino a qualche decennio fa era uno dei simboli della cucina italiana, consumato quotidianamente da milioni di famiglie. Il pane, come la pasta, è trasversale, quasi un simbolo nazionale. Si trova nelle tavole dei ricchi, e in quella dei poveri. Lo mangiano a sud quanto al nord. Un tempo era considerato un alimento molto sano. E probabilmente, lo … Continua a leggere

Il cibo ormai è veleno: signori, è uno sterminio di massa! Presto 1 su 2 si ammalerà di cancro!

Cari amici, prima di proseguire la lettura di questo articolo, vi invito (se non lo avete fatto) a leggere questo precedente articolo: ECCO COME LA LOBBY DEI SUPERMERCATI CI HA IMPOVERITO (e ci tiene in pugno) poiché la lettura è fondamentale per la comprensione, ad un livello ‘profondo’, oltre al testo, dell’articolo che vi propongo di seguito. Di Veritanwo Ebbene, … Continua a leggere

Divulga ‘selfie’ con la salma, diventa virale sul web. Aperta un’inchiesta.

Che i cadaveri non si decompongono più come avveniva in passato, è una realtà ampiamente documentata e nota a tutti coloro che per un motivo o per un altro, hanno a che fare come questo settore. Della questione si parla poco, meglio non accendere troppo i riflettori sulle sostanze che ingurgitiamo quotidianamente, ovviamente tutto avviene “a norma di legge”, è … Continua a leggere