CALDO MORTALE IN INDIA, 333 VITTIME

Un’ondata di caldo che ha colpito il nord ed il sud est dell’India ha provocato la morte di 335 persone nel giro di pochi giorni. Ed il bilancio potrebbe aggravarsi.
Lo scrive la testata indiana “Times of India“, che spiega che le vittime sono prevalentemente lavoratori che svolgono mansioni pesanti, colpiti da disidratazione e collassi da colpo di calore.

aVZ7hLe temperature registrate sono state fino a sette gradi più alte delle medie stagionali, e come si può vedere nella mappa sopra, hanno sfiorato i 50°. Un caldo torrido che provoca malori in manovali e braccianti.

Nella valutazione del numero di vittime, oltre trecento, c’è da considerare che si parla di una nazione con ben oltre il miliardo di abitanti.

Veritanwo