Come utilizzare la “comunicazione” per imporre leggi capestro

Ricorderete il caso dei tagli agli “esami inutili”, con il fiato sul collo ai medici affinché limitino la prescrizione di esami di accertamento. Ne avevo parlato a tempo debito con l’articolo Gino Strada demolisce la Lorenzin: “Chi è lei per decidere quali esami sono inutili?” Mi ricollego all’articolo di ieri, sul “metodo Juncker”, ovvero la strategia di far trapelare proposte … Continua a leggere

IL METODO JUNCKER per imporre leggi impopolari

“Prendiamo una decisione, poi la mettiamo sul tavolo e aspettiamo un po’ per vedere che succede. Se non provoca proteste né rivolte, perché la maggior parte della gente non capisce niente di cosa è stato deciso, andiamo avanti passo dopo passo fino al punto di non ritorno“ Lo ha affermato Jean-Claude Juncker, ex premier del Lussemburgo, attuale presidente della Commissione … Continua a leggere

L’ultima di De Angelis: “Gesù era il cugino di Nerone. Paolo di Tarso suo figlio?”

Riceviamo e pubblichiamo dallo scrittore De Angelis: Nel precedente articolo abbiamo visto che Gesù era il nipote del triumviro romano Marco Antonio. Marco Antonio nacque a Roma il 14 gennaio dell’83 a.C. . Suo nonno era Marco Antonio Oratore, ucciso dai sostenitori di Gaio Mario nell’ 86 a.C., si distinse come militare ed oratore, e dopo aver trionfato sui pirati … Continua a leggere

De Angelis: “Gesù Cristo era romano, parente della regina Cleopatra d’Egitto”

Lo scrittore e ricercatore antropologo Alessandro De Angelis prosegue le sue ricerche, creando scompiglio e suscitando reazioni forti nel mondo cattolico. Riceviamo e pubblichiamo l’articolo in esclusiva per veritanwo De Angelis: “Gesù Cristo era romano, nipote di Marco Antonio e della regina Cleopatra d’Egitto.” Pensare che Roma potesse costruire il Cristo re redentore su un Gesù ebreo è un’eresia storica. … Continua a leggere

Il forcaiolismo e la voglia di dittatura cresce tra gli italiani

Da una parte la crisi economica, che ormai attanaglia milioni di famiglie italiane: milioni di posti di lavoro perduti tra aziende che hanno fallito, negozianti che hanno abbassato per sempre le saracinesche, grandi aziende che hanno licenziato i dipendenti per delocalizzare nel sud del mondo. Dall’altra l’aumento della criminalità e del degrado, anche conseguente la situazione di crisi, aggravata dalla … Continua a leggere

La guerra tra poveri, mentre i potenti del mondo se la ridono

Una manciata di famiglie possiedono il 50% delle ricchezze mondiali… però la causa di tutti i vostri mali sono i migranti che scappano dalla miseria… che provengano da luoghi colpiti dalla guerra o meno. Migranti che – gestiti male come sono, poiché anche l’accoglienza è stata relegata a business – finiscono per generare situazioni che fomentano intolleranza e xenofobia, anche … Continua a leggere

I Curdi: la persecuzione di un popolo senza nazione

Esiste il popolo curdo, con i propri tratti somatici caratteristici, le proprie usanze e tradizioni, la propria storia. Addirittura, una propria bandiera. Ma non esiste il Curdistan, o meglio non esiste come nazione, perché il territorio curdo, è stato suddiviso tra Siria, Iraq, Turchia e Iran. Il territorio curdo è ricco di risorse naturali, e le potenze occidentali che avevano … Continua a leggere

Hanno regalato alla Francia il mare a nord della Sardegna! Cacciati i nostri pescatori!!!

Il governo italiano ha sottoscritto (tacitamente e coperto dal silenzio dei mass media) uno scandaloso accordo che ridisegna i confini e assegna alla Francia le acque a nord della Sardegna, da sempre “contese” con la Corsica. Una porzione di mare molto pescosa, dove da oggi i pescatori sardi non potranno più pescare. Un accordo – l’ennesimo – sottoscritto dai nostri … Continua a leggere

Quasi nessuno percepisce l’impatto del SIGNORAGGIO sulle nostre vite…

Il signoraggio bancario viene considerato come un problema “lontano”, e persino chi conosce la grande truffa tende a non comprendere a fondo quanto questa incida sulle nostre vite. Ci lamentiamo (giustamente) quando il canone RAI aumenta di 1€, quando il pedaggio autostradale aumenta di 20 cent, quando la benzina aumenta di altri 5 centesimi di euro, ma tutti se ne … Continua a leggere

De Angelis: Perché Beppe Grillo non parla più di signoraggio bancario?

Grillo: “Se i soldi sono nostri perché ce li prestano?”. M5S, la gestione del dissenso? Riceviamo e pubblichiamo un contributo di Alessandro De Angelis, scrittore e ricercatore antropologo Cari grillini, fino al 1998 Grillo spiegava ai cittadini la truffa del debito pubblico, che ha tolto dalle nostre tasche, attraverso le tasse, ben 3100 miliardi di euro attraverso gli interessi generati … Continua a leggere